Council Directive 88/182/EEC of 22 March 1988 amending Directive 83/189/EEC laying down a procedure for the provision of information in the field of technical standards and regulations

Coming into Force25 March 1988
End of Effective Date09 August 1998
Date22 March 1988
ELIhttp://data.europa.eu/eli/dir/1988/182/oj
Celex Number31988L0182
Published date26 March 1988
Official Gazette PublicationGazzetta ufficiale delle Comunità europee, L 81, 26 marzo 1988,Journal officiel des Communautés européennes, L 81, 26 mars 1988
EUR-Lex - 31988L0182 - IT

Direttiva 88/182/CEE del Consiglio del 22 marzo 1988 che modifica la direttiva 83/189/CEE che prevede una procedura d'informazione nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche

Gazzetta ufficiale n. L 081 del 26/03/1988 pag. 0075 - 0076
edizione speciale finlandese: capitolo 13 tomo 17 pag. 0036
edizione speciale svedese/ capitolo 13 tomo 17 pag. 0036


*****

DIRETTIVA DEL CONSIGLIO

del 22 marzo 1988

che modifica la direttiva 83/189/CEE che prevede una procedura d'informazione nel settore delle norme e delle regolamentazioni tecniche

(88/182/CEE)

IL CONSIGLIO DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea, in particolare gli articoli 100 A, 213 e 43,

vista la proposta della Commissione (1),

in cooperazione con il Parlamento europeo (2),

visto il parere del Comitato economico e sociale (3),

considerando che occorre adottare, nel corso di un periodo che termina il 31 dicembre 1992, le misure volte ad instaurare gradualmente il mercato interno; che detto mercato interno comporta una spazio senza frontiere interne entro cui sia garantita la libera circolazione dei beni, delle persone, dei servizi e dei capitali;

considerando che l'attuazione della direttiva 83/189/CEE (4) ha fatto emergere l'opportunità di apportare talune modifiche alla direttiva stessa per accrescerne l'efficacia, in quanto strumento destinato ad agevolare la libera circolazione delle merci all'interno della Comunità impedendo l'insorgere di nuovi ostacoli;

considerando che conviene consultare il comitato permanente istituito con l'articolo 5 della direttiva 83/189/CEE in merito ai progetti di invito all'elaborazione di una norma, di cui all'articolo 6, paragrafo 3 della direttiva suddetta;

considerando che occorre evitare che l'adozione di misure nazionali pregiudichi l'adozione, da parte del Consiglio, delle proposte di direttiva presentate dalla Commissione nella stessa materia; che a tal fine è necessario instaurare un regime di « statu quo » temporaneo per un periodo di dodici mesi a decorrere dalla presentazione delle proposte, periodo durante al quale gli Stati membri si astengono dall'adottare norme tecniche nello stesso campo,

HA ADOTTATO LA PRESENTE DIRETTIVA:

Articolo 1

La direttiva 83/189/CEE è modificata come segue:

1) dopo il quinto considerando è inserito il considerando seguente:

« considerando che lo...

To continue reading

Request your trial

VLEX uses login cookies to provide you with a better browsing experience. If you click on 'Accept' or continue browsing this site we consider that you accept our cookie policy. ACCEPT