Council Implementing Regulation (EU) 2015/2454 of 23 December 2015 implementing Article 17(1) and (3) of Regulation (EU) No 224/2014 concerning restrictive measures in view of the situation in the Central African Republic

Published date24 December 2015
Official Gazette PublicationOfficial Journal of the European Union, L 339, 24 December 2015
L_2015339IT.01003601.xml
24.12.2015 IT Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 339/36

REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/2454 DEL CONSIGLIO

del 23 dicembre 2015

che attua l'articolo 17, paragrafi 1 e 3, del regolamento (UE) n. 224/2014 concernente misure restrittive in considerazione della situazione nella Repubblica centrafricana

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato sul funzionamento dell'Unione europea,

visto il regolamento (UE) n. 224/2014 del Consiglio, del 10 marzo 2014, concernente misure restrittive in considerazione della situazione nella Repubblica centrafricana (1), in particolare l'articolo 17, paragrafi 1 e 3,

vista la proposta dell'alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza,

considerando quanto segue:

(1) Il 10 marzo 2014 il Consiglio ha adottato il regolamento (UE) n. 224/2014.
(2) Il 20 ottobre 2015 il comitato del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite istituito a norma della risoluzione 2127 (2013) del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite (il «comitato delle sanzioni»), ha aggiornato le informazioni identificative di una persona sull'elenco delle sanzioni.
(3) Il 17 dicembre 2015 il comitato delle sanzioni ha aggiunto due persone all'elenco delle persone ed entità soggette a misure restrittive.
(4) È pertanto opportuno modificare di conseguenza l'allegato I del regolamento (UE) n. 224/2014,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L'allegato I del regolamento (UE) n. 224/2014 è modificato come indicato nell'allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il giorno della pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 23 dicembre 2015

Per il Consiglio

Il presidente

J. ASSELBORN


(1) GU L 70 dell'11.3.2014, pag. 1.


ALLEGATO

I. Le seguenti persone sono aggiunte all'elenco di cui all'allegato I del regolamento (UE) n. 224/2014: A. Persone 7. Haroun GAYE [alias: a) Haroun Geye; b) Aroun Gaye; c) Aroun Geye] Designazione: Relatore del coordinamento politico del Front Populaire pour la Renaissance de Centrafrique (FPRC) Data di nascita: a) 30 gennaio 1968; b) 30 gennaio 1969. Passaporto: Repubblica centrafricana n. O00065772 (lettera O seguita da 3 zeri); scadenza: 30 dicembre 2019) Indirizzo: Bangui, Repubblica centrafricana Data di inserimento nell'elenco: 17 dicembre 2015 Informazioni tratte dalla sintesi dei motivi dell'inserimento nell'elenco forniti dal comitato delle sanzioni: Haroun Gaye è stato inserito nell'elenco il 17 dicembre 2015 ai sensi del punto 11 e del punto 12, lettere b) e f), della risoluzione 2196 (2015) in quanto tra coloro che «intraprendono o sostengono atti che minacciano la pace, la stabilità o la sicurezza della Repubblica centrafricana» e in quanto «implicato nel pianificare, dirigere o compiere atti che violano il diritto internazionale dei diritti umani o il diritto internazionale umanitario applicabili, o che costituiscono abusi o violazioni dei diritti umani, nella Repubblica centrafricana, compresi atti che comportano violenza sessuale, attacchi alla popolazione civile, attacchi di matrice etnica o religiosa, attacchi a scuole e ospedali e sequestri e trasferimenti forzati;» e
...

To continue reading

Request your trial

VLEX uses login cookies to provide you with a better browsing experience. If you click on 'Accept' or continue browsing this site we consider that you accept our cookie policy. ACCEPT