Council Regulation (EC) No 1791/2006 of 20 November 2006 adapting certain Regulations and Decisions in the fields of free movement of goods, freedom of movement of persons, company law, competition policy, agriculture (including veterinary and phytosanitary legislation), transport policy, taxation, statistics, energy, environment, cooperation in the fields of justice and home affairs, customs union, external relations, common foreign and security policy and institutions, by reason of the accession of Bulgaria and Romania

Coming into Force01 January 2007
End of Effective Date13 October 2015
Published date20 December 2006
Date20 November 2006
ELIhttp://data.europa.eu/eli/reg/2006/1791/oj
Celex Number32006R1791
Official Gazette PublicationOfficial Journal of the European Union, L 363, 20 December 2006
L_2006363IT.01000101.xml
20.12.2006 IT Gazzetta ufficiale dell'Unione europea L 363/1

REGOLAMENTO (CE) N. 1791/2006 DEL CONSIGLIO

del 20 novembre 2006

che adegua taluni regolamenti e decisioni in materia di libera circolazione delle merci, libera circolazione delle persone, diritto delle società, politica della concorrenza, agricoltura (compresa la normativa veterinaria e fitosanitaria), politica dei trasporti, fiscalità, statistiche, energia, ambiente, cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni, unione doganale, relazioni esterne, politica estera e di sicurezza comune e istituzioni, a motivo dell'adesione della Bulgaria e della Romania

IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

visto il trattato di adesione della Bulgaria e della Romania (1), in particolare l'articolo 4, paragrafo 3,

visto l'atto di adesione della Bulgaria e della Romania, in particolare l'articolo 56,

vista la proposta della Commissione,

considerando quanto segue:

(1) A norma dell'articolo 56 dell'atto di adesione, quando gli atti delle istituzioni che rimangono validi dopo il 1o gennaio 2007 richiedono adattamenti in conseguenza dell'adesione e gli adattamenti necessari non sono contemplati nell'atto di adesione o nei suoi allegati, gli atti necessari devono essere adottati dal Consiglio, a meno che l'atto iniziale non sia stato adottato dalla Commissione.
(2) Come risulta dall'atto finale della conferenza che ha elaborato il trattato di adesione, le Alte Parti contraenti hanno raggiunto un accordo politico su una serie di adattamenti degli atti adottati dalle istituzioni resi necessari dall'adesione e hanno invitato il Consiglio e la Commissione ad adottare detti adattamenti prima dell'adesione, integrandoli e aggiornandoli, se necessario, per tener conto dell'evoluzione del diritto dell'Unione.
(3) Occorre pertanto modificare di conseguenza i seguenti regolamenti:
in materia di libera circolazione delle merci: regolamenti (CE) n. 2003/2003 (2) e (CE) n. 339/93 (3),
in materia di libera circolazione delle persone: regolamenti (CEE) n. 1408/71 (4) e (CEE) n. 574/72 (5),
in materia di diritto delle società: regolamento (CE) n. 2157/2001 (6),
in materia di politica della concorrenza: regolamento (CE) n. 659/1999 (7),
in materia di agricoltura (compresa la normativa veterinaria): regolamenti: (CEE) n. 79/65 (8), (CEE) n. 1784/77 (9), (CEE) n. 2092/91 (10), (CEE) n. 2137/92 (11), (CE) n. 1493/1999 (12), (CE) n. 1760/2000 (13), (CE) n. 999/2001 (14), (CE) n. 2160/2003 (15), (CE) n. 21/2004 (16), (CE) n. 853/2004 (17), (CE) n. 854/2004 (18), (CE) n. 882/2004 (19) e (CE) n. 510/2006 (20),
in materia di politica dei trasporti: regolamenti (CEE) n. 1108/70 (21), (CEE) n. 3821/85 (22), (CEE) n. 881/92 (23), (CEE) n. 684/92 (24), (CEE) n. 1192/69 (25) e (CEE) n. 2408/92 (26),
in materia di fiscalità: regolamento (CE) n. 1798/2003 (27),
in materia di statistiche: regolamenti (CEE) n. 2782/75 (28), (CEE) n. 357/79 (29), (CEE) n. 837/90 (30), (CEE) n. 959/93 (31), (CE) n. 1172/98 (32), (CE) n. 437/2003 (33) e (CE) n. 1177/2003 (34),
in materia di energia: regolamento (CE) n. 1407/2002 (35),
in materia di ambiente: regolamenti (CE) n. 761/2001 (36) e (CE) n. 2037/2000 (37),
in materia di cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni: regolamenti (CE) n. 1346/2000 (38), (CE) n. 44/2001 (39), (CE) n. 1683/95 (40) e (CE) n. 539/2001 (41),
in materia di unione doganale: regolamento (CEE) n. 2913/92 (42),
in materia di relazioni esterne: regolamenti (CEE) n. 3030/93 (43), (CE) n. 517/94 (44), (CE) n. 152/2002 (45), (CE) n. 2368/2002 (46) e (CE) n. 1236/2005 (47),
in materia di politica estera e di sicurezza comune: regolamenti (CE) n. 2488/2000 (48), (CE) n. 2580/2001 (49), (CE) n. 881/2002 (50), (CE) n. 1210/2003 (51), (CE) n. 131/2004 (52), (CE) n. 234/2004 (53), (CE) n. 314/2004 (54), (CE) n. 872/2004 (55), (CE) n. 1763/2004 (56), (CE) n. 174/2005 (57), (CE) n. 560/2005 (58), (CE) n. 889/2005 (59), (CE) n. 1183/2005 (60), (CE) n. 1184/2005 (61), (CE) n. 1859/2005 (62), (CE) n. 305/2006 (63), (CE) n. 765/2006 (64) e (CE) n. 817/2006 (65),
in materia di istituzioni: regolamento (CEE) n. 1/58 (66).
(4) Occorre inoltre modificare di conseguenza le seguenti decisioni:
in materia di libera circolazione delle persone: decisioni della Commissione amministrativa delle Comunità europee per la sicurezza sociale dei lavoratori migranti n. 117 del 7 luglio 1982 (67), n. 136 del 1o luglio 1987 (68), n. 150 del 26 giugno 1992 (69) e n. 192 del 29 ottobre 2003 (70),
in materia di agricoltura (normativa veterinaria e fitosanitaria): decisioni 79/542/CEE (71), 82/735/CEE (72), 90/424/CEE (73), 2003/17/CE (74) e 2005/834/CE (75),
in materia di politica dei trasporti: decisione n. 1692/96/CE (76),
in materia di energia: decisione 77/270/Euratom (77) e lo Statuto dell'Agenzia di approvvigionamento dell'Euratom (78),
in materia di ambiente: decisioni 97/602/CE (79) e 2002/813/CE (80),
in materia di cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni: decisione del Comitato esecutivo, del 28 aprile 1999, riguardante la versione definitiva dell'Istruzione consolare comune (81) e decisione del Comitato esecutivo, del 22 dicembre 1994, riguardante il certificato per il trasporto di stupefacenti e sostanze psicotrope, previsto all'articolo 75 (82),

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

1. I seguenti regolamenti sono modificati conformemente all'allegato:

in materia di libera circolazione delle merci: regolamenti (CE) n. 2003/2003 e (CE) n. 339/93,
in materia di libera circolazione delle persone: regolamenti (CEE) n. 1408/71 e (CEE) n. 574/72,
in materia di diritto delle società: regolamento (CE) n. 2157/2001,
in materia di concorrenza: regolamento (CE) n. 659/1999,
in materia di agricoltura (compresa la normativa veterinaria): regolamenti (CEE) n. 79/65, (CEE) n. 1784/77, (CEE) n. 2092/91, (CEE) n. 2137/92, (CE) n. 1493/1999, (CE) n. 1760/2000, (CE) n. 999/2001, (CE) n. 2160/2003, (CE) n. 21/2004, (CE) n. 853/2004, (CE) n. 854/2004, (CE) n. 882/2004 e (CE) n. 510/2006,
in materia di politica dei trasporti: regolamenti (CEE) n. 1108/70, (CEE) n. 3821/85, (CEE) n. 881/92, (CEE) n. 684/92,(CEE) n. 1192/69 e (CEE) n. 2408/92,
in materia di fiscalità: regolamento (CE) n. 1798/2003,
in materia di statistiche: regolamenti (CEE) n. 2782/75, (CEE) n. 357/79, (CEE) n. 837/90, (CEE) n. 959/93, (CE) n. 1172/98, (CE) n. 437/2003 e (CE) n. 1177/2003,
in materia di energia: regolamento (CE) n. 1407/2002,
in materia di ambiente: regolamenti (CE) n. 761/2001 e (CE) n. 2037/2000,
in materia di cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni: regolamenti (CE) n. 1346/2000, (CE) n. 44/2001, (CE) n. 1683/95 e (CE) n. 539/2001,
in materia di unione doganale: regolamento (CEE) n. 2913/92,
in materia di relazioni esterne: regolamenti (CEE) n. 3030/93, (CE) n. 517/94, (CE) n. 152/2002, (CE) n. 2368/2002 e (CE) n. 1236/2005,
in materia di politica estera e di sicurezza comune: regolamenti (CE) n. 2488/2000, (CE) n. 2580/2001, (CE) n. 881/2002, (CE) n. 1210/2003, (CE) n. 131/2004, (CE) n. 234/2004, (CE) n. 314/2004, (CE) n. 872/2004, (CE) n. 1763/2004, (CE) n. 174/2005, (CE) n. 560/2005, (CE) n. 889/2005, (CE) n. 1183/2005, (CE) n. 1184/2005, (CE) n. 1859/2005, (CE) n. 305/2006, (CE) n. 765/2006 e (CE) n. 817/2006,
in materia di istituzioni: regolamento (CEE) n. 1/58.

2. Le seguenti decisioni sono modificate conformemente all'allegato:

in materia di libera circolazione delle persone: decisioni della Commissione amministrativa delle Comunità europee per la sicurezza sociale dei lavoratori migranti n. 117 del 7 luglio 1982, n. 136 del 1o luglio 1987, n. 150 del 26 giugno 1992 e n. 192 del 29 ottobre 2003,
in materia di agricoltura (normativa veterinaria e fitosanitaria): decisioni 79/542/CEE, 82/735/CEE, 90/424/CEE, 2003/17/CE e 2005/834/CE,
in materia di politica dei trasporti: decisione n. 1692/96/CE,
in materia di energia: decisione 77/270/Euratom e lo Statuto dell'Agenzia di approvvigionamento dell'Euratom,
in materia di ambiente: decisioni 97/602/CE e 2002/813/CE,
in materia di cooperazione nei settori della giustizia e degli affari interni: decisione del Comitato esecutivo, del 28 aprile 1999, riguardante la versione definitiva dell'Istruzione consolare comune e decisione del Comitato esecutivo, del 22 dicembre 1994, riguardante il certificato per il trasporto di stupefacenti e sostanze psicotrope, previsto all'articolo 75,

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore, con riserva dell'entrata in vigore del trattato di adesione della Bulgaria e della Romania, alla data di entrata in vigore del trattato stesso.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 20 novembre 2006

Per il Consiglio

Il Presidente

J. KORKEAOJA


(1) GU L 157 del 21.6.2005, pag. 11.

(2) GU L 304 del 21.11.2003, pag. 1.

(3) GU L 40 del 17.2.1993, pag. 1.

(4) GU L 149 del 5.7.1971, pag. 2.

(5) GU L 74 del 27.3.1972, pag. 1.

(6) GU L 294 del 10.11.2001, pag. 1.

(7) GU L 83 del 27.3.1999, pag. 1.

...

To continue reading

Request your trial

VLEX uses login cookies to provide you with a better browsing experience. If you click on 'Accept' or continue browsing this site we consider that you accept our cookie policy. ACCEPT