Directive 98/61/EC of the European Parliament and of the Council of 24 September 1998 amending Directive 97/33/EC with regard to operator number portability and carrier pre-selection

Celex Number31998L0061
Coming into Force03 October 1998
End of Effective Date24 July 2003
ELIhttp://data.europa.eu/eli/dir/1998/61/oj
Published date03 October 1998
Date24 September 1998
Official Gazette PublicationOfficial Journal of the European Communities, L 268, 03 October 1998
EUR-Lex - 31998L0061 - IT 31998L0061

Direttiva 98/61/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 24 settembre 1998 che modifica la direttiva 97/33/CE per quanto concerne la portabilità del numero di operatore e la preselezione del vettore

Gazzetta ufficiale n. L 268 del 03/10/1998 pag. 0037 - 0038


DIRETTIVA 98/61/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 24 settembre 1998 che modifica la direttiva 97/33/CE per quanto concerne la portabilità del numero di operatore e la preselezione del vettore

IL PARLAMENTO EUROPEO E IL CONSIGLIO DELL'UNIONE EUROPEA,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea, in particolare l'articolo 100 A,

vista la proposta della Commissione (1),

visto il parere del Comitato economico e sociale (2),

deliberando secondo la procedura di cui all'articolo 189 B del trattato (3),

considerando che la Commissione ha organizzato un'ampia consultazione pubblica sul Libro verde per una politica della numerazione nel settore dei servizi di telecomunicazioni in Europa;

considerando che la consultazione ha sottolineato l'importanza di un equo accesso quantitativo e qualitativo alle risorse di numerazione per tutti gli operatori sul mercato e il ruolo cruciale di adeguati meccanismi di numerazione, in particolare la portabilità del numero e la selezione del vettore, come strumenti chiave per rendere più facile la scelta dei consumatori e più efficace la concorrenza nel contesto liberalizzato delle telecomunicazioni;

considerando che nella risoluzione adottata il 22 settembre 1997 (4) il Consiglio ha invitato la Commissione a presentare proposte al Parlamento europeo e al Consiglio per l'introduzione accelerata della portabilità del numero e per l'introduzione della preselezione del vettore;

considerando che il 17 luglio 1997 il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione (5) in cui chiede alla Commissione di presentare una proposta per modificare la direttiva già in vigore al fine d'introdurre la preselezione del vettore e la portabilità del numero;

considerando che, nell'interesse dei consumatori e in considerazione delle situazioni specifiche dei mercati nazionali, le autorità nazionali di regolamentazione possono estendere l'obbligo di fornire una preselezione del vettore con disinnesto per singole chiamate ad organismi che gestiscono reti pubbliche di telecomunicazione, privi di una significativa forza di mercato, purché ciò non imponga oneri...

To continue reading

Request your trial

VLEX uses login cookies to provide you with a better browsing experience. If you click on 'Accept' or continue browsing this site we consider that you accept our cookie policy. ACCEPT