Regulation No 117/66/EEC of the Council of 28 July 1966 on the introduction of common rules for the international carriage of passengers by coach and bus

Published date09 August 1966
Subject MatterTransport
Official Gazette PublicationJournal officiel des Communautés européennes, P 147, 9 août 1966,Gazzetta ufficiale delle Comunità europee, P 147, 9 agosto 1966
EUR-Lex - 31966R0117 - IT 31966R0117

Regolamento n. 117/66/CEE del Consiglio, del 28 luglio 1966, relativo all' emanazione di norme comuni per i trasporti internazionali su strada di persone, effettuati con autobus

Gazzetta ufficiale n. 147 del 09/08/1966 pag. 2688 - 2691
edizione speciale danese: serie I capitolo 1965-1966 pag. 0155
edizione speciale inglese: serie I capitolo 1965-1966 pag. 0177
edizione speciale greca: capitolo 07 tomo 1 pag. 0071
edizione speciale spagnola: capitolo 07 tomo 1 pag. 0098
edizione speciale portoghese: capitolo 07 tomo 1 pag. 0098


++++

( 1 ) GU N . 62 DEL 12 . 4 . 1965 , PAG . 905/65 .

( 2 ) GU N . 63 DEL 13 . 4 . 1965 , PAG . 956/65 .

REGOLAMENTO N . 117/66/CEE DEL CONSIGLIO

DEL 28 LUGLIO 1966

RELATIVO ALL'EMANAZIONE DI NORME COMUNI PER I TRASPORTI INTERNAZIONALI SU STRADA DI PERSONE , EFFETTUATI CON AUTOBUS

IL CONSIGLIO DELLA COMUNITA ECONOMICA EUROPEA ,

VISTO IL TRATTATO CHE ISTITUISCE LA COMUNITA ECONOMICA EUROPEA , E IN PARTICOLARE L'ARTICOLO 75 ,

VISTA LA PROPOSTA DELLA COMMISSIONE ,

VISTO IL PARERE DEL PARLAMENTO EUROPEO ( 1 ) ,

VISTO IL PARERE DEL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE ( 2 ) ,

CONSIDERANDO CHE L'INSTAURAZIONE DI UNA POLITICA COMUNE DEI TRASPORTI RENDE NECESSARIA L'ADOZIONE DI NORME COMUNI APPLICABILI AI TRASPORTI INTERNAZIONALI SU STRADA DI PERSONE ;

CONSIDERANDO CHE TALI NORME POSSONO ESSERE STABILITE SOLO SULLA BASE DI DEFINIZIONI UNIFORMI PER LE DIVERSE CATEGORIE DI TRASPORTI DI VIAGGIATORI ;

CONSIDERANDO CHE E NECESSARIO UN CERTO PERIODO DI TEMPO PER EFFETTUARE I LAVORI ATTI A FACILITARE L'ADOZIONE E L'APPLICAZIONE DELLE NORME COMUNI PER I SERVIZI REGOLARI E PER I SERVIZI A NAVETTA ; CHE APPARE COMUNQUE NECESSARIO FISSARE NEL QUADRO DEL PRESENTE REGOLAMENTO UN TERMINE ENTRO IL QUALE TALI NORME DEVONO ESSERE STABILITE ;

CONSIDERANDO CHE L'APPLICAZIONE DI NORME COMUNI RELATIVE AI SERVIZI OCCASIONALI NON PUO CREARE DIFFICOLTA PER QUESTA CATEGORIA DI TRASPORTI ; CHE L'APPLICAZIONE IMMEDIATA DI MISURE DI LIBERALIZZAZIONE RELATIVE AI CIRCUITI A PORTE CHIUSE E AI SERVIZI OCCASIONALI CON VIAGGIO D'ANDATA A VEICOLO CARICO E VIAGGIO DI RITORNO A VEICOLO VUOTO NON SOLLEVA DIFFICOLTA ; CHE PARIMENTI PER CERTI SERVIZI OCCASIONALI CON VIAGGIO D'ANDATA A VEICOLO VUOTO E VIAGGIO DI RITORNO A VEICOLO PIENO POSSONO ESSERE APPLICATE SENZA DIFFICOLTA , A DATA RAVVICINATA , MISURE DI LIBERALIZZAZIONE ;

CONSIDERANDO CHE LA LIBERALIZZAZIONE DI DETERMINATI TRASPORTI EFFETTUATI DALLE IMPRESE PER I PROPRI DIPENDENTI NON SEMBRA CREARE DIFFICOLTA SUL MERCATO DEI TRASPORTI ; CHE E PERTANTO POSSIBILE RENDERE MENO RIGOROSE LE NORME AD ESSI APPLICABILI , SOSTITUENDO AL REGIME D'AUTORIZZAZIONE UN REGIME DI ATTESTAZIONE CORREDATO DA DETERMINATE CONDIZIONI ;

CONSIDERANDO CHE , UNA VOLTA STABILITE LE NORME COMUNI SUI SERVIZI REGOLARI E SUI SERVIZI A NAVETTA , SARA POSSIBILE ADOTTARE NORME COMUNI INTESE AD ESTENDERE LE MISURE PREVISTE DAL PRESENTE REGOLAMENTO AI TRASPORTI...

To continue reading

Request your trial

VLEX uses login cookies to provide you with a better browsing experience. If you click on 'Accept' or continue browsing this site we consider that you accept our cookie policy. ACCEPT