Commission Regulation (EC) No 1095/2008 of 6 November 2008 amending Regulation (EC) No 109/2007 as regards the terms of the authorisation of the feed additive monensin sodium (Coxidin) (Text with EEA relevance)

Original version:<a href='/vid/commission-regulation-ec-no-843193124'>Commission Regulation (EC) No 1095/2008 of 6 November 2008 amending Regulation (EC) No 109/2007 as regards the terms of the authorisation of the feed additive monensin sodium (Coxidin) (Text with EEA relevance)</a>
 
FREE EXCERPT
L_2008298IT.01000301.xml

7.11.2008

IT

Gazzetta ufficiale dell'Unione europea

L 298/3


REGOLAMENTO (CE) N. 1095/2008 DELLA COMMISSIONE

del 6 novembre 2008

che modifica il regolamento (CE) n. 109/2007 per quanto riguarda i termini dell’autorizzazione dell’additivo per mangimi a base di monensin sodico (Coxidin)

(Testo rilevante ai fini del SEE)

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE,

visto il trattato che istituisce la Comunità europea,

visto il regolamento (CE) n. 1831/2003 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 22 settembre 2003, sugli additivi destinati all’alimentazione animale (1), in particolare l’articolo 13, paragrafo 3,

considerando quanto segue:

(1)

L’additivo a base di monensin sodico (Coxidin) è stato autorizzato a determinate condizioni conformemente al regolamento (CE) n. 1831/2003. Il regolamento (CE) n. 109/2007 della Commissione (2) ha autorizzato l’impiego di tale additivo per un periodo di dieci anni per i polli da ingrasso e i tacchini, associando l’autorizzazione al titolare dell’autorizzazione di immissione in circolazione dell’additivo.

(2)

Il regolamento (CE) n. 1831/2003 prevede la possibilità di modificare l’autorizzazione di un additivo in seguito a una richiesta del titolare dell’autorizzazione e a un parere dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (di seguito «l’Autorità»).

(3)

Il titolare dell’autorizzazione dell’additivo alimentare a base di monensin sodico (Coxidin) ha presentato una domanda in cui propone di modificare i termini dell’autorizzazione riducendo il periodo di sospensione prima della macellazione e definendo un limite massimo di residui (LMR) definitivo.

(4)

Nel parere adottato il 18 giugno 2008 (3) l’Autorità ha concluso, dopo un riesame dell’esposizione umana, che è possibile fissare un periodo di sospensione di un giorno per il Coxidin destinato ai polli da ingrasso e ai tacchini. Il titolare dell’autorizzazione non ha fornito nuovi dati in grado di consentire all’Autorità di proporre un LMR definitivo.

(5)

Il regolamento (CE) n. 109/2007 va pertanto modificato di conseguenza.

(6)

Le misure di cui al presente regolamento sono conformi al parere del comitato permanente per la catena alimentare e la salute degli animali,

HA ADOTTATO IL PRESENTE REGOLAMENTO:

Articolo 1

L’allegato del regolamento (CE) n. 109/2007 è sostituito dall’allegato del presente regolamento.

Articolo 2

Il presente regolamento entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

Il presente regolamento è obbligatorio in tutti i suoi elementi e direttamente applicabile in ciascuno degli Stati membri.

Fatto a Bruxelles, il 6 novembre 2008.

Per la Commissione

Androulla VASSILIOU

Membro della Commissione


(1) GU L 268 del 18.10.2003, pag. 29.

(2) GU L 31 del 6.2.2007, pag. 6.

(3) Parere del gruppo di esperti scientifici sugli additivi e i prodotti o le sostanze usati nei mangimi (FEEDAP) adottato su richiesta della Commissione europea e relativo al periodo di sospensione per il Coxidin destinato a polli e tacchini da ingrasso e al riesame del limite massimo di residui provvisorio. The EFSA Journal (2008) 731, pagg. 1-14.


ALLEGATO

Numero di identificazione...

To continue reading

REQUEST YOUR TRIAL